Confedilizi Panorama Firenze

LIQUIDAZIONE ICI E CONTESTUALE NOTIFICA DELLA RENDITA CATASTALE: E' LEGITTIMA

Corte di cassazione – sentenza n. 13844 del 23 luglio 2004 – LIQUIDAZIONE ICI E CONTESTUALE NOIFICA DDELLA RENDITA CATASTALE: E’ LEGITTIMO

LIQUIDAZIONE ICI E CONTESTUALE NOIFICA DDELLA RENDITA CATASTALE: E’ LEGITTIMO

Sono legittimi gli avvisi di liquidazione dell’Ici con i quali il Comune notifica anche i provvedimenti attributivi della rendita catastale. A patto che questi siano stati adottati entro il 31 dicembre 1999. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la sentenza n. 13844 del 23 luglio 2004.In tal caso, il Comune deve indicare nell’avviso di accertamento o di liquidazione che il contribuente può proporre ricorso, nel termine di 60 giorni dalla notifica degli atti suddetti, con il quale può contestare anche l’atto attributivo o modificativo della rendita catastale, chiamando in giudizio sia il Comune stesso che l’ufficio del Territorio competente.