Confedilizi Panorama Firenze

PRESUPPOSTI DELLA TOSAP

Sent. N. 15074 del 6 agosto 2004 della Corte Cass., Sez. Trib. – PRESUPPOSTI DELLA TOSAP: L’OCCUPAZIONE DEVE ESSERE EFFETTIVA

Sent. N. 15074 del 6 agosto 2004

(emessa il 26 febbraio 2004) della Corte Cass., Sez. Trib. Pres. Riggio Rel. Ruggiero

Massima:

TRIBUTI LOCALI (COMUNALI, PROVINCIALI, REGIONALI) – TASSA DI OCCUPAZIONE SPAZI ED AREE PUBBLICHE – Natura giuridica – Conseguenze nel computo dell’importo dovuto.

La tassa di occupazione di spazi ed aree pubbliche postula, per la sua legittima applicabilita’, una effettiva e concreta sottrazione all’uso pubblico di spazi ed aree appartenenti al demanio comunale o provinciale; di conseguenza nelle occupazioni del sottosuolo e del soprassuolo connesse all’esercizio ed alla manutenzione delle reti di erogazione di pubblici servizi, la relativa tassa per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche (Tosap) va commisurata, ai sensi dell’art. 47, comma 1, del D.Lgs. 15 novembre 1993, n. 507 (come sostituito dall’art. 1, D.Lgs. 28 dicembre 1993, n. 566), alla lunghezza di quella parte del sottosuolo o del soprassuolo effettivamente occupata. Quindi ai fini delle operazioni di arrotondamento, non si deve far riferimento ad ogni singola occupazione, ma si deve tenere in conto la sola somma finale delle occupazioni (fattispecie con riferimento ad una occupazione del sottosuolo da parte della Italgas per l’installazione di impianti e condutture destinati all’erogazione di gas al fine di rendere un servizio di pubblica utilita’)