Confedilizi Panorama Firenze

ACQUISTO DI APPARTAMENTO LOCATO

Nel 2003 ho comprato un appartamento già affittato dal 1998 con contratto regolarmente registrato. Debbo stipulare un nuovo contratto con l’inquilino o mi devo ritenere automaticamente subentrato nella medesima posizione in cui si trovava il vecchio proprietario? E quali sono gli adempimenti ai quali debbo provvedere nei confronti del Fisco e dell’Ufficio del Registro?

 

Per effetto dell’art. 1599 del codice civile, l’acquirente subentra automaticamente nella posizione del locatore, e quindi deve limitarsi a comunicare all’inquilino il subentro (meglio per scritto e con raccomandata). Il rapporto prosegue quindi senza alcuna novazione (cioè, rinnovazione) e quindi mantenendo la originaria scadenza. Nei confronti dell’Ufficio del Registro non si richiede alcun adempimento salva la registrazione annuale, e quanto all’IRPEF, il nuovo proprietario dovrà denunciare il reddito a partire dal giorno dell’acquisto. Inoltre l’acquirente è tenuto a effettuare al Comune la comunicazione dell’avvenuto acquisto agli effetti del pagamento dell’ICI.