Archivio Autore

APPALTO: responsabilità del direttore lavori

“All’esito dell’accertamento della responsabilità professionale del direttore dei lavori per omessa vigilanza sull’attuazione dei lavori appaltati, questi risponde, in solido, con l’appaltatore dei danni subiti dal committente, ove i rispettivi inadempimenti abbiano concorso in modo efficiente a produrre il danno risentito dall’appaltante”. Così la Cassazione, con sentenza n. 421 dell’8.1.2024.

Leggi Tutto

APPALTO: Recesso del committente e restituzione degli acconti versati

“In tema di appalto, qualora il committente eserciti il diritto unilaterale di recesso ex art. 1671 c.c., non è preclusa la sua facoltà di invocare la restituzione degli acconti versati e il risarcimento dei danni subiti per condotte di inadempimento verificatesi in corso d’opera e addebitabili all’appaltatore e, in tale evenienza, la contestazione di difformità […]

Leggi Tutto

Effetti della revoca o annullamento della delibera di nomina dell’amministratore

“In tema di condominio negli edifici, nei casi di revoca o annullamento per illegittimità della delibera di nomina dell’amministratore, e quindi tanto più ove ancora non sia stata pronunciata una sentenza dichiarativa dell’invalidità della medesima delibera (…), lo stesso amministratore continua ad esercitare legittimamente, fino all’avvenuta sostituzione, i poteri di rappresentanza, anche processuale, dei comproprietari, […]

Leggi Tutto

Uso del bene comune

“L’art. 1102 c.c. consente a ciascun proprietario di far un uso più intenso della cosa comune, a condizione che non sia alterata la funzione del bene e non impedito il pari uso”. Peraltro, “l’alterazione della funzione del bene deve essere effettiva e non può consistere in una semplice modificazione materiale del bene”, mentre “la nozione […]

Leggi Tutto

Trasformazione del tetto comune in terrazza privata

“Il condomino, proprietario del piano sottostante al tetto comune dell’edificio, può trasformarlo in terrazza di proprio uso esclusivo, sempre che un tale intervento dia luogo a modifiche non significative della consistenza del bene in rapporto alla sua estensione e sia attuato con tecniche costruttive tali da non affievolire la funzione di copertura e protezione delle […]

Leggi Tutto

Chiarimenti del Mef sull’esenzione Imu immobili occupati abusivamente

Il 12.12.2023, con un apposito comunicato stampa, il Ministero dell’economia e delle finanze – su sollecitazione di Confedilizia – ha colto l’occasione del prossimo pagamento del saldo dell’Imu per chiarire che l’esenzione dall’imposta per gli immobili abusivamente occupati (per i quali sia stata presentata denuncia all’autorità giudiziaria per i reati previsti dagli artt. 614, secondo […]

Leggi Tutto

Prospetto informatico Imu in vigore dal 2025

Con il comunicato stampa del 30.11.2023, il Dipartimento finanze del Ministero dell’economia e delle finanze ha segnalato la proroga all’anno di imposta 2025 dell’obbligo per i Comuni di redigere le delibere di approvazione delle aliquote dell’IMU utilizzando l’applicazione informatica messa a disposizione sul portale del Ministero dell’economia e delle finanze (cd. prospetto informatico ex art. […]

Leggi Tutto

TASSO DI INTERESSE LEGALE dall’01/01/2024

Con decreto del Ministero dell’economia e delle finanze 29.11.2023, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 11.12.2023, n.288, è stata fissata al 2,5% – a decorrere dall’1.1.2024 – la misura del saggio degli interessi legali, che si applica, fra l’altro, per la corresponsione degli interessi sui depositi cauzionali nei contratti di locazione oppure in occasione del pagamento di […]

Leggi Tutto

CEDOLARE SECCA: Termine per opzione degli eredi

In materia di subentro degli eredi in un contratto di locazione abitativa con applicazione della cedolare secca da parte del de cuius in qualità di locatore, si segnala la sentenza della Corte di giustizia tributaria di primo grado di Firenze, sez. 1, numero 459/2023, depositata il 16.10.2023. Sul tema era intervenuta l’Agenzia delle entrate con […]

Leggi Tutto

Appalto Direzione lavori

“Il direttore dei lavori presta un’opera professionale ed è chiamato a svolgere la propria attività in situazioni involgenti l’impiego di peculiari competenze tecniche; deve utilizzare le proprie risorse intellettive ed operative per assicurare, relativamente all’opera in corso di realizzazione, il risultato che il committente si aspetta di conseguire, onde il suo comportamento deve essere valutato […]

Leggi Tutto

Iscriviti alla nostra pagina Facebook

CATEGORIE

Confedilizi Panorama Firenze

Crediti

Confedilizia Associazione di Firenze P.IVA 04576770483